MateraDSC_9420 copia
Matera-particolare con luna

“I’m an alien,
I’m a legal alien I’m en englishman in New York”

Campanile Cattedrale in Piazza >Duomo
Campanile Cattedrale in Piazza Duomo

La canzone di Sting è la prima cosa che mi è balenata in mente quando dalle vie della Matera nuova mi si è aperto improvvisamente un varco visuale verso  questo piccolo presepe costruito sulla roccia. Un alieno, un estraneo catapultato in una altra dimensione, in un altro tempo.

Matera panorama
vista dal Monastero di S. Agostino
Matera
Panorama

Da qualsiasi parte si arrivi è il colle della Civita con il suo Campanile del Duomo ad accoglierci per poi scoprire il resto del paesaggio man mano che ci si avvicina al colle sulla Gravina.

Panorama
.
panorama
.

Un posto magico per turisti ed appassionati di fotografia da visitare immancabilmente a piedi e che stimola la fantasia ad ogni ora del giorno ed in qualsiasi situazione atmosferica.
Non a caso fonte di ispirazione per Pasolini e Mel Gibson nella raffigurazione cinematografica della vita di Cristo. Non a caso scelta come capitale europea della cultura in Europa per il 2019 e Patrimonio mondiale dell’umanità.

Città europea della cultura 2019
Città europea della cultura 2019

Troppo poco un week end per godere appieno delle bellezze locali, si vorrebbe vedere tutto in un colpo solo, ascoltare gli abitanti per carpire loro i segreti di questo posto magico le cose invisibili ai più,  un punto di vista esclusivo.

Decido di iniziare da quello per il quale noi italiani siamo famosi ed imbattibili nel mondo: il cibo.
Quale posto migliore per fermarsi a riflettere a contatto diretto con i frutti del sudore degli abitanti del luogo?
La tavola imbandita ed il personale disponibile all’ interrogatorio, una piacevole conversazione alla quale il cameriere di turno ben felicemente non si sottrae dimostrando anche una ottima preparazione sugli usi e costumi dei suoi avi.
Si avvia così la conversazione mentre vengo travolto da una serie di piatti di antipasto che prevedono  purea di fave, cicoria, parmigiana di melanzane, funghi trifolati, caco mela con ricotta e pistacchi, lampascioni, crescentina con ricotta di burrata con melograno su pasta filo, peperoni cruschi, pane fritto e l’Aglianico che inizia il suo effetto onirico nella mia mente.
A malincuore il mio piccolo stomaco mi consiglia di terminare qui e riprendere il tour.

cucina della Murgia
cucina della Murgia

Girando tra i vicoli stretti e ripidi ci si imbatte in botteghe artigianali e i famosi Sassi.
Visitare l’interno di queste antiche abitazioni lì dove possibile ed accessibile è d’obbligo al fine di godere l’atmosfera casalinga dei luoghi.

Matera
.

Ambientate con cura di dettagli appena entrati si è accolti dal suono di voci narranti registrate che accompagnano il visitatore alla scoperta del domestico luogo.
Fotografate pure. Si deve fotografare! La manciata di spiccioli nelle brocche messe per l’occasione è gradita ma non obbligatoria.
La cordialità degli abitanti favorisce i rapporti con il turista e capita spesso che mentre si è assorti ad ammirare il panorama da uno dei tanti spiazzi che si affacciano sui Sassi si è avvicinati da materani che iniziano a sciorinare la storia locale con dovizia di particolari ed aneddoti.
Solitamente sono restio a tornare spesso nei luoghi già visitati, Matera sarà certamente la mia eccezione.

Matera_DSC9433
Vista notturna
Matera_DSC9435
Museo Nazionale Arte Moderna Mostra su Pasolini
Matera_DSC9441
Bottega artigianale marchi per il pane
Matera_DSC9443
Bottega artigianale
Matera_DSC9458
Piazza San Pietro Caveoso con chiesa
Matera_DSC9465
Locali notturni
MateraDSC_9399
Matera, particolare con luna
MateraDSC_9418
Vecchio teatro
MateraDSC_9422
Matera, scorcio
https://i0.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2014/12/MateraDSC_9344.jpg?fit=465%2C700https://i0.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2014/12/MateraDSC_9344.jpg?resize=150%2C80Cristian PalmieriCittà da visitare2019,Basilicata,Europa,food,Italia,Matera“I’m an alien, I’m a legal alien I’m en englishman in New York” La canzone di Sting è la prima cosa che mi è balenata in mente quando dalle vie della Matera nuova mi si è aperto improvvisamente un varco visuale verso  questo piccolo presepe costruito sulla roccia. Un...comunità di viaggiatori