Parco naturale dell' Aveto

“La natura non è altro che una poesia enigmatica.” Michel de Montaigne

Il Parco naturale dell’Aveto è la colorata terra di confine tra Liguria (Provincia di Genova) e Emilia Romagna (Provincia di Parma). I suoi toni autunnali danno vita ad un panorama ricco, carico di tinte calde e scorci meravigliosi. I tappeti di foglie rosse,  gli alberi variopinti e i suoi sentieri escursionistici solitari creano un’atmosfera molto poetica e silenziosa.

Parco naturale dell' Aveto

Parco naturale dell' Aveto

Parco naturale dell' Aveto

Parco naturale dell' Aveto

Parco naturale dell' Aveto

Parco naturale dell' Aveto

“Dimentica i mandorli in fiore. Non vale la pena in questa storia di ricordare ciò che non può ritornare. Asciuga al sole i tuoi capelli bagnati: languidi come frutti maturi brillino umidi, grevi, i vermigli riflessi. Amore mio, amore mio, siamo in autunno.” Nazim Hikmet

 

 

https://i1.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2014/11/IMG_9357b.jpg?fit=466%2C700https://i1.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2014/11/IMG_9357b.jpg?resize=150%2C80Valentina MeloniFoto raccontiBoschi,Emilia Romagna,Europa,Italia,la poesia del viaggio,Liguria,natura,Parco naturale dell' Aveto,trekking'La natura non è altro che una poesia enigmatica.' Michel de Montaigne Il Parco naturale dell'Aveto è la colorata terra di confine tra Liguria (Provincia di Genova) e Emilia Romagna (Provincia di Parma). I suoi toni autunnali danno vita ad un panorama ricco, carico di tinte calde e scorci meravigliosi....comunità di viaggiatori