Je suis Charlie ovvero alzare la voce contro il terrore e il terrorismo. Contro i fanatismi di ogni genere e gli oppressori di ogni tipo.

Questo sarà un post senza parole dove parleranno le immagini in un bianco e nero essenziale, esplicito. Vorrei poter fermare degli attimi fuori dal tempo sullo sfondo di questa azione significativa, fissare i volti, i messaggi, trasmetterne la forza e l’energia.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
paris march je suis charlie
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

 

Altri post sulla marcia:

La premessa e le impressioni della ‘mia’ marcia

I volti di Charlie

 

 

https://i1.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2015/01/2154_paris_march-2.jpg?fit=467%2C700https://i1.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2015/01/2154_paris_march-2.jpg?resize=150%2C80Enikő LőrincziCittà da visitareFoto racconti#jesuischarlie,Capitale europea,Europa,Francia,marcia anti-terrorismo,ParigiJe suis Charlie ovvero alzare la voce contro il terrore e il terrorismo. Contro i fanatismi di ogni genere e gli oppressori di ogni tipo. Questo sarà un post senza parole dove parleranno le immagini in un bianco e nero essenziale, esplicito. Vorrei poter fermare degli attimi fuori dal tempo...comunità di viaggiatori