Sarà un post avaro di parole e gremito di immagini. Sarà un post leggero e prenatalizio. Immagino che suonerebbe meglio un titolo come ‘Le 10 cose da vedere a Bologna’, probabilmente sarebbe anche più utile ma preferisco saltare i doveri e  andare alla parte più rilassata. Certo, chi visita Bologna per la prima volta non può non andare a vedere Piazza Maggiore o la Basilica di San Petronio o la Torre degli Asinelli – e si, d’accordo, anche il risultato caotico di sette chiese sovrapposte che è la Basilica di Santo Stefano, e la Pinacoteca, o il Mambo, il museo d’arte moderna. Bologna può risultare immensa, piena di stimoli ed energie e proprio questo vorrei esplorare. Senza meta.

Quello che segue è una passeggiata di qualche ora nel suo centro, sotto i suoi portici e le sue luci prenatalizie.

foliage urbano
foliage urbano
Basilica di San Domenico
Basilica di San Domenico
cambiare prospettiva: dalla Basilica di San Domenico verso il mondo
cambiare prospettiva: dalla Basilica di San Domenico verso il mondo
Piazza Cavour, appunto
Piazza Cavour, appunto
il giardino di Piazza Cavour che, nonostante le dimensioni limitate, ospita una discreta varietà di piante: tra gli alberi i più imponenti sono un esemplare maschile di ginkgo, tre ippocastani e un faggio.
il giardino di Piazza Cavour che, nonostante le dimensioni limitate, ospita una discreta varietà di piante: tra gli alberi i più imponenti sono un esemplare maschile di ginkgo (quello che le foglie gialle), tre ippocastani e un faggio
vesti da festa
vesti da festa
sempre Piazza Cavour e gli eleganti edifici porticati  sorti nel '800 intorno alla piazza
sempre Piazza Cavour e gli eleganti edifici porticati dell ‘800 intorno alla piazza
.
.
.
.
.
.
Galleria Cavour, piena di luci e sfarzo
lo ammetto? lo ammetto. mi sono innamorata di questo cappotto ma non vi dirò né il marchio, né il prezzo perché, per me almeno, non è sostenibile
lo ammetto? lo ammetto. mi sono innamorata di questo cappotto ma non vi dirò né il marchio, né il prezzo perché, per me almeno, non è sostenibile
.
girarla a piedi
.
o in bici
piazza Maggiore
piazza Maggiore
i portici di Piazza Maggiore
già che siete in giro fate un salto nella Biblioteca Sala Borsa aperta fino alle 20.00. c'è un intero reparto dedicato ai libri di viaggi e ha delle poltroncine comodissime. (a posto, chi se ne va più?)
già che siete in giro fate un salto nella Biblioteca Sala Borsa aperta fino alle 20.00. C’è un intero reparto dedicato ai libri di viaggi e ha delle poltroncine comodissime. (a posto, chi se ne va più?)

[per i vagabondaggi serali e notturni dovete aspettare le seconda parte. ciao]

 

https://i2.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2014/12/DSC_0373.jpg?fit=467%2C700https://i2.wp.com/www.viaggiatore.com/wp-content/uploads/2014/12/DSC_0373.jpg?resize=150%2C80Enikő LőrincziCittà da visitareBologna,Emilia Romagna,Europa,Italia,Natale,urban explorerSarà un post avaro di parole e gremito di immagini. Sarà un post leggero e prenatalizio. Immagino che suonerebbe meglio un titolo come 'Le 10 cose da vedere a Bologna', probabilmente sarebbe anche più utile ma preferisco saltare i doveri e  andare alla parte più rilassata. Certo, chi visita...comunità di viaggiatori